Richiesta Prenotazione

1.000 anni

Storia di Castelrotto

Castelrotto e l’intero comprensorio dello Sciliar è ricco di masi contadini che conferiscono l’aspetto caratteristico al paesaggio. Alcuni masi risalgono addirittura al 13esimo secolo. Normalmente i masi sono suddivisi in due settori: da una parte l’abitazione e nell’altra la stalla e il fienile. Di solito il tetto è coperto di scandole. Il pianoterra dell’edificio principale ospita grandi e luminose cantine e i locali da lavoro.

  • Einzug bei der Kastelruther Bauernhochzeit
  • Pferde mit Tracht
  • Kastelruther Bauernhochzeit vor Kirchturm
  • Kutschen mit Tracht in Kastelruth
  • Kastelruther Musikkapelle
  • Kastelruther Trachten bei Prozession
  • Tracht Kastelruther Musikkapelle
  • Tracht der Kastelruther Bauern

Gli appartamenti sono collocati al primo piano. All’entrata si trova la “veranda“, utilizzata prevalentemente nei mesi estivi. La camera più accogliente della casa è la “Stube”, una caratteristica parte della casa arredata con una stufa a legna, una panca accanto alla stufa ed una croce nell’angolo.

Come arrivare
a Castelrotto

Come arrivare