Richiesta Prenotazione

Estate sulla malga in Alto Adige

Castelrotto ai piedi dell'Alpe di Siusi

Estate a Castelrotto, prati fioriti, nuvole di cumuli nel cielo azzurro, tanto sole, profumo di fieno, conifere. Godere con tutti i sensi. Muoversi. Salire sull’Alpe di Siusi, fare una pausa davanti a un rifugio, ascoltare i campanacci delle mucche, abbandonarsi alle delizie della padrona di casa, guardare le pareti di calcare bianco dei Dolomiti.

Escursione attraverso il Parco Naturale Sciliar-Catinaccio, tra formazioni rocciose di grande interesse geologico, cascate con vista sulle lontane vette alpine, attraversamento di gole e ruscelli su sentieri alpini sicuri, dissetante e fame in rifugi rustici.

  • Radtouren im Schlerngebiet
  • Panorama auf der Seiser Alm

Scoprite con i bambini i luoghi mistici intorno a Castelrotto, le panchine delle streghe sul Bullaccia, i resti di un castello in rovina (“castellum ruptum”) sul Kofel, il Königswarte nel Laranzerwald, i prati di larici sul Marinzen.

Natura e cultura sono strettamente intrecciate a Castelrotto. Qui i costumi sono ancora vissuti quotidianamente, le persone sono profondamente radicate nella loro patria e nelle tradizioni religiose. Le antiche usanze sono spiegate dal museo contadino al Tschötscherhof di St.Oswald, il museo della scuola di Tagusa è un luogo di incontro con la storia della scuola o di ascolto dei concerti serali della banda musicale.

Estate a Castelrotto significa anche godersi le calde serate estive all’aperto e gustare le specialità locali, soprattutto quando i padroni di casa presentano le ricette più originali per le settimane dei canederli e dello strudel. D’altra parte, il mercato contadino sulla piazza del paese è aperto solo il venerdì mattina. Per una visita al Pflegerhof di St.Vigil è necessaria l’iscrizione al Pflegerhof per saperne di più sulla coltivazione di erbe medicinali e aromatiche.

Escursioni a piedi nel patrimonio mondiale dell'UNESCO

Castelrotto e l’Alpe di Siusi sono un paradiso per gli escursionisti: 350 chilometri di sentieri escursionistici conducono a punti panoramici, villaggi leggendari, malghe, rifugi e “Schwaigen”. Le famiglie, ma anche gli escursionisti e gli alpinisti troveranno il loro tour preferito.

Per la vostra vacanza a Castelrotto vi consigliamo escursioni sugli alpeggi, passeggiate in paese ed escursioni a San Michele, Tagusens e San Valentino.

Wandertipps ›

Malga Marinzen

Con la seggiovia Marinzen, situata nelle immediate vicinanze del centro del paese di Castelrotto, si raggiunge in pochi minuti la malga Marinzenalm. Da lì si possono intraprendere diverse belle escursioni (ad esempio al Puflatsch o all’Alpe di Siusi). Per chi desidera soggiornare a Marinzen, la capanna Marinzenhütte con la sua bella terrazza solarium e la Schafstallhütte (ca. 15 minuti a piedi) sono a vostra disposizione.

Marinzen ha anche uno zoo per i più piccoli, un parco giochi per bambini e un laghetto per la pesca (biglietti giornalieri e noleggio pesca si possono ottenere presso la capanna Marinzen). I bambini fino a 10 anni viaggiano gratuitamente se accompagnati dai genitori.

Come arrivare
a Castelrotto

Come arrivare